Spring MVC usando Maven ed Eclipse (III): controller e view

Finita la fase delle varie configurazioni Maven e Spring entriamo nel vivo dello sviluppo. In questo capitolo vedremo come funziona l’interazione tra un controller java e la corrispettiva vista jsp.

All’interno dell’alberatura del nostro progetto apriamo Java Resources e facciamo click con il tasto destro su src/main/java quindi New -> Package. All’interno della finestra che ci si propone scriviamo il percorso del nostro package in corrispondenza della label Name (es. com.redluck.controller) e clicchiamo su Finish. A questo punto all’interno del pakage appena fatto creiamo il controller HelloWorldController.java:

L’annotation @RequestMapping mappa la richiesta del metodo showMessage() al path /hello, in altre parole qui decidiamo che il path da digitare nella url per richiamare la vista contollata sarà qualcosa tipo http://localhost:8080/ContextRootApplicazione/hello.

La classe ModelAndView utilizzata all’interno del controller è una classe in grado di contenere sia il model che la view. La sua utilità è quella di rendere possibile al controller di ritornare in un solo valore sia l’uno che l’altra. I tre parametri che prende in input il suo costruttore rappresentano rispettivamente:

  • il nome della jsp da visualizzare;
  • il nome del modello da richiamare nella jsp;
  • il contenitore delle informazioni (in questo caso di tipo String).

Adesso procediamo con la creazione della vista. Innanzitutto dobbiamo creare una cartella views dentro /WEB-INF, quindi all’interno di quest’ultima ci mettiamo la nostra vista hello.jsp:

A questo punto i giochi sono fatti. Digitiamo la url http://localhost:8080/SpringMVCmvn/hello e se non abbiamo fatto errori dovrebbe comparire il valore della variabile ${message}, corrispondente al terzo parametro del ModelAndView visto in precedenza. La nostra prima applicazione web è pronta!

Lascia un commento

Your email address will not be published.